divinemotherHoliday

La Tradizione antica dell’India dedica, ogni anno, 9 giornate consecutive ad onorare l’Energia Divina (Sakti). Questo tempo particolare porta il nome di Navaratri*.

Sakti è l’energia di manifestazione del Se Supremo o, in altre parole, l’aspetto attivo della Coscienza Divina. E’ una Potenza che, avendo la coscienza assoluta dell’intero universo, vede ogni cosa e conosce la mèta di ogni elemento della Creazione. Quest’Energia è quella che genera, mantiene e distrugge l’Universo. Essa nutre e sostiene tutto ciò che vive sulla Terra, come  una madre accudisce i suoi figli. Viene, quindi, spontaneo chiamarla Energia Madre o Madre Divina.

Quest’Energia si esprime in forme diverse, secondo il livello del contesto evolutivo. La maggioranza degli uomini vive ancora su piani che corrispondono al livello iniziale del percorso, cioè identificandosi con il proprio corpo, prana e mente. La nostra coscienza è, di norma, perennemente catturata dai movimenti del corpo fisico, del corpo pranico e dei pensieri.

E’ fondamentale, per il ricercatore spirituale, riuscire a sciogliere la propria coscienza dalla routine degli automatismi condizionati che caratterizzano la dimensione iniziale. E’ cosi che l’espansione della coscienza si fa strada. Per liberare la coscienza dall’assoggettamento ai piani inferiori e favorirne il graduale ma continuo progresso ci occorrono, imprescindibilmente,  l’aiuto e la Grazia dell’onnipotente Energia Madre.

La nostra vita e le nostre energie potranno essere totalmente rinnovate, se consegniamo tutto all’Energia Divina: le nostre ambizioni ed i nostri errori, le nostre pene, la forza e la debolezza che hanno contrassegnato le nostre azioni passate. Il surrender alla grande Potenza è lo strumento che porta il successo nella nostra vita sia spirituale che materiale e la rende luminosa. La Grazia di Sakti ci dà la forza di osservare sempre meglio il Dharma e di portare a termine il nostro viaggio verso l’immortalità e la divinizzazione della realtà terrena.

Sri Tathata, Navaratri 2011

*Le celebrazioni di Navaratri (Nove notti) iniziano quest’anno 1l 13 ottobre e terminano il 23 ottobre.